I nostri educatori si stanno prodigando per sostenere i ragazzi anche in questo momento in cui il nostro Centro Diurno è chiuso e il Laboratorio Macedonia è sospeso. Per i ragazzi con gravi disabilità cognitive questa interruzione della routine è destabilizzante e la sospensione delle attività laboratoriali potrebbe causare una regressione delle abilità residue. Ma gli educatori non lasciano soli né i ragazzi né le loro famiglie: anche da casa preparano video e tutorial a sostegno delle attività che i ragazzi possono svolgere anche da casa.

Eccola, insieme alla presidente Elena D’Adda, la nostra squadra di professionisti preparati e competenti, ma anche tanto amorevoli con i nostri ragazzi. Per ora solo riunioni a distanza, ma saranno pronti a ripartire alla grande appena possibile

Tutta la nostra stima e la nostra riconoscenza per questo team eccezionale!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *