HIPHOPFORLIFE_LOCANDINA_2016Si chiama Hip Hop For life 7 lo spettacolo di danza urbana che l’Associazione Il mondo dei bimbi di Ferrara metterà in scena martedì sera presso il giardino delle Duchesse. “Si tratta del riassunto di un anno di lavoro fatto con i bambini e gli alunni dell’hip hop room – ci spiega Sabrina Lopez fondatrice dell’Associazione insieme a sua sorella Stefania – che vedrà la partecipazione anche di altri gruppi nostri partner con cui collaboriamo durante l’anno organizzando stage, gare e spettacoli”. Il mondo dei bimbi è un’associazione sportiva dilettantistica e di promozione sociale che si occupa di comunicazione e linguaggio non verbale attraverso il metodo PPA – pratica psicomotoria Aucouturier.

Questa metodologia, ancora poco praticata in Italia, mette al centro dell’attenzione il bambino nella sua globalità, esito di una stretta correlazione tra motricità, affettività e processi cognitivi. Durante il percorso psicomotorio, i bambini sono liberi di sperimentare i movimenti e il gioco simbolico. Ogni incontro prevede, infatti, un primo momento di gioco e movimento libero seguito da attività di rappresentazione utili a trasferire le emozioni emerse durante il movimento in altre forme artistiche, come ad esempio il disegno o la modellazione della plastilina. Quindi si conclude con il rilassamento e la rassicurazione tramite lettura di una storia. Gli psicomotricisti presenti non giudicano le attività e non danno insegnamenti, né danno indicazioni su quello che i bambini devono fare ma hanno il compito di rendere sicuri il posto e le loro attività. L’intervento dell’adulto non è mai giudicante ma “di ascolto” perché dietro quello che fa un bambino c’è un senso che deve essere colto.

IMG_3109

La psicomotricità è una pratica funzionale alla crescita di bambini e bambine a livello di prevenzione ed educazione, anche se in Italia viene praticata quasi esclusivamente come metodo terapeutico. Sabrina, insegnante di scienze motorie e appassionata di danza urbana, è approdata a questo approccio più creativo ed espressivo del movimento dopo un master in “Comunicazione e linguaggi non verbali” dell’università di Venezia. “Ho sperimentato personalmente i benefici della PPA – ci confida Sabrina – con la mia primogenita che è nata prematuramente. La psicomotricità, infatti, è un valido aiuto per i bambini prematuri o per i bambini che hanno difficoltà a livello motorio, cognitivo, affettivo perché in questo contesto riescono a trovare autonomamente le strategie per rafforzare la propria identità. Noi crediamo fortemente nelle possibilità che tutte le persone hanno indipendentemente da come nascono o dagli incidenti che capitano nella vita. Per questo motivo ci sentiamo vicini alla vostra cooperativa che sappiamo impegnata in percorsi di crescita e sviluppo per ragazzi con difficoltà motorie e cognitive. Devolveremo il ricavato della serata a I frutti dell’albero affinché possa proseguire con queste attività di sostegno ai ragazzi diversamente abili e alle loro famiglie”.

Nel ringraziare Il mondo dei bimbi per questa opportunità, diamo l’appuntamento a tutti gli appassionati di danza, ai nostri sostenitori e quanti vorranno trascorrere una piacevole serata: martedì 21 giugno alle ore 21,00 presso il Giardino delle Duchesse, ingresso via Garibaldi 6 a Ferrara. In caso di maltempo, lo spettacolo si terrà alla Sala Estense in piazza del Municipio.

Il prezzo del biglietto è di 12,00 euro e potrà essere acquistato all’ingresso. Il ricavato della serata sarà devoluto alla nostra cooperativa.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *