Spettacolo teatrale musicale in favore de I frutti dell’albero.

La scelta di utilizzare la figura di una cantante jazz per sensibilizzare sul tema della disabilità può apparire quantomeno forzata e bizzarra. Eppure, anche parlare di una cantante con una grande e fortunata carriera come Ella Fitzgerald può fare riflettere sulle difficoltà umane che talvolta si nascondono dietro le esistenze dorate della gente dello show business.  Di umilissime origini e con un’infanzia difficile alle spalle, Ella Fitzgerald riuscì a raggiungere il massimo successo commerciale negli Stati Uniti negli anni ‘30, in un paese piegato dalla crisi economica e dove vigeva ancora incontrastata una cruda segregazione razziale. Nonostante fosse nera, povera e non particolarmente graziosa, divenne universalmente popolare esclusivamente grazie al suo enorme talento.

Ella Fitzgerald è tuttora, a 100 anni dalla nascita, la prova che è possibile grazie alla passione e alla fiducia in sé stessi superare qualsiasi ostacolo per migliorarsi, guarire le proprie ferite, raggiungere un obiettivo. La sua vita e la sua arte sono un messaggio forte di speranza e di gioia nelle difficoltà.
Sul palco la voce di VALERIA BURZI, vocalist profondamente esperta del genere ”scat” di cui Ella è la più grande e inarrivabile esponente, accompagnata da un gruppo dal vivo di bravissimi musicisti (tromba, pianoforte, contrabbasso, batteria) provenienti dal conservatorio di Ferrara e dalle letture dell’attore MARCELLO BRONDI che con la sua voce rievocherà momenti della vita di Ella Fitzgerald con l’ausilio di immagini e filmati d’epoca.

Ci auguriamo di cuore che il pubblico possa apprezzare questo spettacolo e, con la propria generosità, contribuire al progetto de “I frutti dell’albero”, cui verrà’ devoluto il ricavato della serata.

  • Testo, adattamento musiche e regia: Roberto Manuzzi
  • Voce narrante: Marcello Brondi
  • Voce: Valeria Burzi
  • Pianoforte: Federico Rubin
  • Tromba: Antonello Del Sordo
  • Contrabbasso: Stefano Galassi
  • Batteria: Stefano Guarisco

I cantanti hanno sempre particolare cura del proprio strumento vocale, ma anche a loro capita di ammalarsi: una brutta influenza ha colpito Valeria Burzi e le impedisce di esibirsi. Ma lo spettacolo è solo rinviato, presto comunicheremo la nuova data.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *